Oggi è
 
 
 

La Fondazione del Teatro Lirico di Cagliari ha emesso un comunicato per i

possessori di abbonamento per la stagione lirica 2020 per usufruire del

rimborso tramite emissione di un “voucher“ di pari importo al titolo di acquisto.

Gli spettacoli annullati che riguardano i soci L.U.T.E.C. abbonati sono due :

28/03/2020 “West side story“ - 09/05/2020 “La rondine“.

 

Trovandosi la L.U.T.E.C. nell’impossibilità di seguire le disposizioni dei

rimborsi direttamente, in quanto vi è la necessità di avere l’abbonamento a

disposizione per poter trascrivere il codice di transazione e fare la scansione

e poter poi registrare i dati di cui sopra presso il sito cui le disposizioni

ufficiali ci obbligano. È per ciò la L.U.T.E.C. è costretta a invitare i soci

interessati a provvedere direttamente seguendo le disposizioni del Teatro Lirico

di seguito pubblicato

Di seguito la comunicazione del Teatro Lirico cui i soci si dovranno attenere .

Ringraziando per la collaborazione un caro saluto a tutti

Qualsiasi altra informazione verrà comunicata sempre tramite il sito

www.lutecarbonia.t   e la pagina ufficiale di Facebook

 

TEATRO LIRICO DI CAGLIARI 

FONDAZIONE

 

Comunicazione ai possessori di abbonamenti e biglietti per la Stagione 2020

 

Sospensione spettacoli:
informazioni per possessori di abbonamenti e biglietti
per la Stagione 2020 del Teatro Lirico di Cagliari

Il Decreto-legge “Cura Italia” (n. 18 del 17 marzo 2020) disciplina le modalità di rimborso per i possessori di titolo d’accesso per le recite degli spettacoli annullati a causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19. Il Decreto Legge, all’articolo 88, prevede il rimborso tramite “l’emissione di un voucher di pari importo al titolo di acquisto, da utilizzare entro un anno dall’emissione” (salvo ulteriori proroghe normative).

Sarà possibile utilizzare il voucher per l’acquisto di biglietti o abbonamenti per gli spettacoli in programma al Teatro Lirico di Cagliari, a partire dal 1° settembre 2020, compatibilmente con la data di riapertura della Biglietteria.

I possessori di abbonamento o di biglietto per gli spettacoli annullati tra l’8 marzo e il 17 maggio 2020 hanno la possibilità di richiedere il rimborso mediante emissione di un voucher di pari importo al titolo di acquisto da utilizzare entro un anno dall’emissione, registrandosi al sito www.vivaticket.com e allegando la scansione/foto (fronte) dei relativi abbonamenti o biglietti.

Il voucher può essere richiesto entro il 27 maggio 2020 (salvo eventuali variazioni normative) e sarà inviato al richiedente per email (o per posta ordinaria, ove richiesto) entro 30 giorni dalla data di richiesta del voucher stesso.

Una volta inviata la richiesta, questa non potrà essere più annullata.

Per quanto riguarda le recite di Pagliacci di Ruggero Leoncavallo del 5 marzo (turno L), del 6 marzo (turno C) e del 7 marzo (turno I), il Teatro Lirico di Cagliari sta elaborando una soluzione che verrà comunicata appena possibile.

Alternativamente, è possibile devolvere a sostegno della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari la quota dei biglietti o la quota degli abbonamenti scegliendo semplicemente di non fare richiesta di rimborso tramite voucher.

Ogni sostegno sarà importante per supportare, in un futuro ancora incerto, la riapertura del Teatro e garantire la sua missione di diffusione dell’arte e della musica.

Sarà cura del Teatro Lirico di Cagliari comunicare, appena possibile, la nuova programmazione ed eventuali aggiornamenti, che saranno disponibili anche sul sito e sulle pagine social del Teatro.


Viaggi Studio

Non ci sono eventi per i prossimi giorni

Calendario conferenze

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31